• http://www.phaseone.com/it-it/Imaging-Software/Capture-One-Pro-7/Testimonials/Jeff-Ascough-testimonial.aspx
  • http://www.phaseone.com/it-it/Imaging-Software/Capture-One-Pro-7/Testimonials/Jeff-Ascough-testimonial.aspx
Jeff Ascough
Vai alla panoramica
Vai alla panoramica

Jeff Ascough Ritorno a Capture One

Jeff Ascough è uno dei migliori fotografi di matrimoni al mondo. Di base negli UK, Jeff fotografa circa 30 matrimoni all'anno in tutto il Regno Unito e Europa ed il suo lavoro viene pubblicato sulle più importanti riviste fotografiche di 5 continenti.

Di recente abbiamo avuto il piacere di parlare con Jeff Ascough, uno dei migliori fotografi di matrimoni al mondo, di base nel Regno Unito. Jeff fotografa circa 30 matrimoni all'anno in tutto il Regno Unito e Europa ed il suo lavoro viene pubblicato sulle principali riviste fotografiche in 5 continenti. È anche Ambasciatore internazionale delle fotocamere Canon e viaggia in tutta l'Europa per formare ed ispirare fotografi Canon.

L'ultima volta che avevamo parlato con lui, 6 anni fa, Jeff era un entusiasta utente Capture One Pro. Ci aveva raccontato che la capacità di Capture One Pro di convertire i file in bianco e nero rendeva “semplicemente, COP il migliore elaboratore RAW.” Quindi gli abbiamo chiesto il motivo per cui negli ultimi anni ha scelto poi di utilizzare Adobe Lightroom?

“Il motivo principale è che Lightroom offriva pennelli di regolazione, che 5 anni fa non aveva Capture One. I pennelli mi permettevano di ritornare su un'immagine, come accadeva con la camera oscura. I pennelli mi davano l'opportunità di schiarire e scurire le alte luci e le ombre e mi fornivono più controllo sull'immagine mentre era nel formato RAW ed io adoro tutto ciò. Ho utilizzato per molti anni Lightroom.

Ritorno a Capture One Pro

“Di recente stavo cercando delle valide alternative a Lightroom, decidendo di provare la versione 7 di Capture One Pro. Mi son detto, ‘Wow -- ecco come sarebbe dovuto essere Capture One Pro 5 anni fa!’”

Dopo aver effettuato il downloaded della versione di prova di 60 giorni, Jeff si è reso conto che le preimpostazioni del bianco e nero, che lui aveva adorato, erano addirittura migliorate -- “in più offre una grandiosa riduzione del rumore, un'interfaccia utente personalizzabile in modo fantastico e al top, nuovi livelli con cui utilizzare gli strumenti di regolazione ed i pennelli. Il software ora si adatta perfettamente al modo in cui io amo lavorare.

“Una delle funzioni che non eseguono bene molti elaboratori, è la conversione delle immagini in bianco e nero. Quando si guarda una stampa su pellicola in bianco e nero, la gamma tonale è sempre morbida e con una buona ma non eccessiva quantià di tono. Ma quando si passa al digitale, vi è talmente tanta gamma tonale a disposizione, soprattutto nei mezzi toni, ottimo per le immagini a colori, che può rendere però un'immagine in bianco e nero troppo piatta e torbida, se non modificata appropriatamente. Molte preimpostazioni in software di elaborazione RAW, non fanno altro che eliminare il colore, invece di alterare la gamma tonale, che significa avere quindi un risultato del tutto piatto.

Nessun Plug-in

“Quando utilizzavo Lightroom, avevo bisogno di plug-in come Nik’s Silver Efex per ottenere un buon aspetto in bianco e nero. L'aspetto negativo dei plug-in è che finisci sempre esportando l'immagine dal software di elaborazione RAW, modificandola nel plug-in, tornando sul software solo per ottenere i risultati desiderati. I plug-in sono progettati per risolvere appropriatamente i problemi della gestione del bianco e nero nei software di elaborazione. Comunque, il processo di modifica di un immagine diviene in questo modo mastodontico e ne risulta uno spreco di tempo. È una soluzione, ma non è l'ideale.

“La migliore caratteristica di Capture One Pro 7 è l'eccezionalità delle preimpostazioni per il bianco e nero -- semplici ed ottime e migliori di qualsiasi plug-in io abbia mai utilizzato. Ciò mi permette di rimanere sul software per il completo processo di elaborazione. Posso convertire, schiarire e scurire, alterare il contrasto ed aggiungere grana tutto in un solo software. Posso anche realizzare delle varianti di una data immagine e confrontare differenti elaborazioni, se necessario. L'immagine RAW rimane integra fino al momento dell'esportazione, ed in questo modo posso raggiungere la massima qualità di immagine, che è molto importante.

“Il prezzo d'acquisto è maggiore rispetto a Lightroom, ma, secondo la mia opinione, Capture One Pro 7 è un software di gran lunga migliore. La qualità di elaborazione risulta ai miei occhi molto più elevata rispetto alla qualità che ottenevo in passato. Aggiungici la qualità delle elaborazioni in bianco e nero ed il fatto che non ami pagare costosi plug-in e capisci che si tratta di un acquisto di valore. Il processo di aggiornamento è buono e ho sempre la sensazione di utilizzare un prodotto di classe progettato per i professionisti, piuttosto che un prodotto pensato per tutto e sia per professionisti che per amatori.

Conoscere Capture One Pro 7

“Credo che il problema più grande con Capture One Pro 7, è che quando lo apri per la prima volta, l'interfaccia ti intimorisce -- è un po' come volare con un Boeing 747, con tutti quei quadranti e pannelli. with all those dials and panels. Per prendere confidenza con il software, per cominciare, per prima cosa chiudo tutto, per poi aggiungere gli strumenti che mi servono. Il fatto di poter personalizzare l'interfaccia in questo modo, mi riempie i polmoni di aria fresca.

“Io divido la mia area di lavoro in differenti sezioni, in modo che se lavoro ad esempio a colori, tutti gli strumenti che mi servono, sono localizzati insieme sullo schermo. Se lavoro in monocromatico, tutti gli strumenti di cui necessito per le mie immagini in bianco e nero, sono tutti qui di fronte a me, pronti per essere usati. Non ho più bisogno di saltare da un modulo ad un altro per modificare un'immagine.”

Come molti altri fotografi, Jeff non è d'accordo con la decisione di Adobe, che prevede per i suoi clienti la sottoscrizione ad un abbonamento. Avendo già speso migliaia di sterline per Adobe, afferma “Non potevo accettare una a situazione, che mi permette di utilizzare il software di Adobe con l'ultima tecnologia fotografica, solo pagando un abbonamento mensile per Creative Cloud. Ho speso migliaia di sterline per acquistare i prodotti Adobe durante la mia carriera e vorrei solo poter avere la possibilità di continuare ad aggiornare o acquistare i nuovi software."

Lavorare più velocemente -- molto più velocemente

“A differenza di ciò che utilizzavo, le preimpostazioni di Capture One Pro 7 offrono un'immediata conversione raw. Ho la possibilità di stampare immagini da 30 o 40” con una qualità meravigliosa e pronta all'uso con Capture One Pro 7.

“Quando lavoro in bianco e nero, adoro poter utilizzare gli strumenti di modifica colore per regolare i differenti toni delle immagini in bianco e nero. Cambiando semplicemente la tinta dell'immagine a colori originale, vengono alterati i toni della derivante immagine in bianco e nero. Per i miei ritratti, questo è un ottimo modo per enfatizzare i toni pelle ed il trucco, che sarebbe impossibile con una tradizionale camera oscura.

“Abbastanza in modo ironico, dato il fatto che io abbia scelto in passato Lightroom per i suoi strumenti analogici della camera oscura (i pennelli per schiarire e scurire), trovo che Capture One Pro 7 attualmente mi offra ancora più esperienza della camera oscura. È una questione di controllo. Capture One Pro 7 mi offre un altissimo livello di controllo.

“Con le immagini digitali in bianco e nero, il problema è che desideri sempre che abbiamo quell'aspetto di base delle pellicole -- il più simile possibile. Si deve avere la possibilità di fare scricchiolare la gamma tonale, solo che uno dei maggiori problemi è che molti software di elaborazione raw non ti permettono di controllare quelle tonalità, che rendono le tue immagini scintillanti. Capture One Pro 7 ti permette di ottenere quasi l'immagine in bianco e nero ideale, utilizzando le curve ed i livelli per elaborare le alte luci e ombre ed utilizzando i pennelli ed i gradienti per schiarire e scurare, oltre ad avere gli strumenti di modifica colore, che ti permettono di enfatizzare specificamente alcuni toni che vorresti più profondi.

“Per quanto riguarda le immagini a colori, trovo che Capture One Pro 7 produca colori più naturali in modo più semplice rispetto agli altri software. Gli altri presentano distorsioni nei canali del blu, verde e rosso. Per le maggior parti delle volte, i colori che visualizzo in Capture One Pro 7, sono dannatamente vicini all'importazione.

“La possibilità di ottimizzare i toni pelle, nonché gli altri colori, utilizzando Capture One Pro 7 è grandiosa. Uno dei problemi che abbiamo nel Regno Unito è la proliferazione delle abbronzature finte. Questo problema si presenta soprattutto durante i matrimoni, dove la sposa e le damigelle mostrano tutte differenti gradazioni di colore arancio!! Lo Strumento Editor Colori corregge tali tonalità ed è molto utile nei casi in cui la tonalità del viso si differenzia sia dalla tonalità del collo, sia delle spalle.

Per concludere

“La consistenza degli Stili in Capture One Pro 7 è notevole. Per le mie immagini di ritratto sono molto utili e veloci da utilizzare. In studio ho totale controllo dello scatto, quindi tutto ciò che faccio, è importare le immagini in Capture One Pro 7, con una preimpostazione del bianco e nero salvata, selezionare le immagini che mi interessano e applicare minime modifiche.

“Con Lightroom, una preimpostazione del bianco e nero, apparirebbe differente su ogni singola immagine; le preimpostazioni in Capture One Pro 7 invece, si comportano allo stesso modo con tutte le immagini modificate. Ciò significa che se in passato mi servivano un paio di giorni per elaborare delle immagini -- un giorno con un software di elaborazione raw e un giorno con Photoshop per aumentare il contrasto con correzioni del bianco e nero -- ora mi basta un solo giorno utilizzando Capture One Pro 7. E significa aver risparmiato un mese dopo aver fotografato 30 matrimoni! Chiedimi quanto può valere per me tutto ciò. . . . “

Jeff Ascough è uno dei migliori fotografi al mondo. Il suo lavoro viene pubblicato sulle principali riviste fotografiche in 5 continenti.

Guarda altre immagini di Jeff su jeffascough.com
Jeff Ascough
Jeff Ascough
Jeff Ascough
Jeff Ascough
Jeff Ascough
Jeff Ascough
     
SEGUICI PER RIMANERE SINTONIZZATO SU NOVITÀ, CONSIGLI, PANORAMICHE E GRANDIOSE OFFERTE:
 
     
 Subscribe to newsletter >>